Advertising

teeniee cute teen porno


Sono YESIM, vivo in Germania con la mia famiglia. Ho 26 anni. Anche se non sono molto bella, il mio corpo era molto sexy, i miei fianchi e il mio seno erano vivi e le dimensioni di un melone attiravano l’attenzione di tutti.. soprattutto il fatto che indossassi un foulard mi rendeva ancora più attraente. Ho divorziato pensando che fosse per porre fine a questo matrimonio parlando con i miei genitori che erano infastiditi dal fatto che stava bevendo e per di più, il gioco d’azzardo e la nostra vita sessuale era terribile..
ora vivo a casa dei miei genitori, lavoro e sostengo la mia famiglia e non ero sola.. Sono l’unica figlia della mia famiglia.. e stavo facendo quello che volevo. Ero a mio agio con la mia famiglia. Mi sono trovato libero e libero.. i miei genitori lavoravano e potevamo stare insieme solo nei fine settimana.. tutti lavorano a turni, ovviamente. . Ho firmato per un incontri posto. Ho pensato che forse avrei incontrato qualcuno e sposarmi di nuovo.. Ho messo una foto diversa sul mio profilo.. cioè, ho scritto tre anni più giovane della mia età.. Mi piacciono gli uomini maturi e così via..

Un giorno qualcuno mi ha scritto.. Ho risposto.. Ha detto che voleva incontrare e le sue intenzioni erano serie.. Era un ragazzo molto gentile e bello, come si vede nella foto.. Diventavamo un po ‘ più sinceri ogni giorno che scrivevamo.. Chiedevo cosa mi piaceva e rispondevo. Quando hai chiesto il mio nome, ti ho dato un lavoro diverso.. in rete non ci si può fidare di nessuno.. Ti ho chiesto se eri sposato dopo aver scritto molto.. la stanza è sì, ma ha detto che voleva incontrare qualcun altro e continuare la mia vita solo per i fine settimana per seppellire il mio wife..so voleva una vita amichevole, ha detto che non poteva divorziare da sua moglie.. Ho detto di no prima, ho detto che non è adatto per me e quando ho detto finiamo qui, ha detto pensare prima.. Posso darti tutto quello che vuoi. Non ti priverò di nulla.. Ha promesso un sacco di cose.. Ma come avrei fatto a fidarmi di te?. Poi ho pensato a te Ho detto che ti farò sapere e riattaccato..
Passò una settimana e pensai, mi sono trasferito a questa età e sono vedovo. mi stava aspettando.. abbiamo parlato e detto che dobbiamo essere aperti questa volta.. la camera è ok..
gli ho chiesto quali cose ti piacciono.. ma ho detto che tutto è incluso.. la stanza ha detto di andare ad andare in posti con mia moglie lo amano a letto mi dispiace voglio che abbia sesso come una cagna ha detto. Mi piace anche.. Ero sposato e mio marito era solito scopare con me forse una volta ogni due settimane.. l’uomo ha detto che se vuoi, ti scopero ‘ due volte al giorno.. e ‘ un ospite per me..
Stavo pensando spudoratamente, tutto o niente.. se parliamo, parliamo di tutto in qualche modo, né lui vede me né io lui..
Ti ho chiesto se potevi mandarmi una foto del tuo cazzo se te l’avessi chiesto.. la stanza ha chiesto perché non vuoi vederlo nella realtà reale.. Voglio vedere anche la forma del tuo cazzo e non aver paura. Non faccio giochetti.. ha detto ok.. ma te lo manderò domani disse.. così posso inviare una foto di un cazzo dalla rete calma ho detto non ti preoccupare.. ha detto non ti preoccupare, ti mando il mio cazzo e voglio una foto della tua figa e il tuo seno.. Ho detto ok, domani parleremo entrambi di foto.. L’ho chiuso nel pomeriggio e ho aspettato domani.. Sono andato in bagno e ho fatto i miei peli della figa a forma e entrambe le mie labbra si sono divise e ho detto, ho fatto una foto.. il nostro tempo è venuto e siamo stati in rete.. ha inviato una foto del tuo cazzo, prima mi sono sentito davvero ubriaco e immediatamente l’acqua è uscita dalla mia figa.. Ho inviato foto della mia figa e dei miei seni.. ecco la stanza, ha detto che mi piace tale figa pelosa.. Lo adoro..
Voglio anche il tuo cazzo nella mia bocca e nel mio petto.. Ho detto che può essere nel mio culo, se vuoi..
poi, secondo il nostro accordo su tutto, ha detto incontriamoci per davvero.. Ho detto ok dove e quando.. decidi tu.. Ho pensato che sarebbe stato un posto dove nessuno ci può vedere, almeno non dovrebbe essere familiare..
C’è un lago a circa 25 km da noi, cioè a circa mezz’ora di distanza. L’ho detto, la stanza ha detto ok.. Ho detto di incontrarci lì intorno alle 2. Ero eccitato e impaziente.. Sono arrivato, ho parcheggiato la macchina, sto aspettando in macchina.. non c’era un’altra macchina comunque.. Ho già detto che la mia auto era rossa.. una macchina è arrivata e ha parcheggiato accanto a me.. Ho guardato l’auto di mio padre.. cosa dovrei dire a mio padre ora? È sceso dalla macchina e ha aperto la mia porta e ha chiesto a mia figlia cosa stai cercando qui.. Ho incontrato qualcuno e ho detto che ci saremmo incontrati qui.. Ho chiesto a mio padre cosa stai cercando.. mia figlia sa che posso vedere tua madre nei fine settimana e dice che è sempre stanca. Ora va a letto.. quindi posso soddisfarmi ora stavo andando in bagno e controllando 31..

Ora ci siamo scritti l’un l’altro, penso che sia mezzogiorno.. mi hai mandato una foto, papa’?. sì, una mia foto. Non hai detto che hai mandato una foto del tuo amen.. Ho detto sì con vergogna.. hai un amen molto bello, quel ragazzo senza nome che hai divorziato non conosceva affatto il suo valore.. Sono felice che tu abbia divorziato..
Gli ho chiesto cosa succederà ora.. mio padre ha detto che non lo so, ma ti dira ‘ una cosa.. L’ho adorato, ho sparato 31 volte da ieri, e il mio cazzo sta annaffiando mentre il tuo cazzo sta parlando così dolcemente. Mi rendo conto che mi piace mio padre.. Guardo i pantaloni di mio padre.. ma dalla foto non volevo davvero vederlo.. Ho detto papà.. la stanza è yes girl.. Voglio vedere il tuo cazzo, mi scusi? ha chiuso con la zip e ha tirato fuori il suo lembo.. Ho detto grande.. posso toccarlo? Ha detto che se vuoi toccare la stanza, va bene.. nel momento in cui l’ho preso in mano, ho sentito che qualcosa stava fluendo dal mio stomaco.. Ero eccitato.. Ho detto che mi piacerebbe prendere questo cazzo in bocca e poi sentirlo nella mia figa..
anche mio padre mi ha detto che l’avrebbe fatto, mi ha fatto incazzare ancora di più..

Papa’, ti ho chiesto se vuoi prendermi per il culo.. come sarà? il tuo turno è diverso con mia madre comunque.. quando mia madre è al lavoro, faremo l’amore e scoperemo insieme e tu non sarai senza un cazzo e io non sarò lasciato senza un cazzo.. ok, cosa succedera ‘se tua madre lo sapra’.. lo spiegheremo anche noi e siamo andati a casa.. ero contento che finalmente mi scoperà e non mi tradirà e so da anni che ho trovato l’uomo.. siamo arrivati a casa, mia madre stava per venire, e mio padre stava per andare.. abbiamo dovuto lasciare la noia per il secondo giorno..
alla fine mio padre è venuto dal lavoro e mia madre se n’è andata.. Mi preparai per mio padre quando mia madre se ne andò.. Ho indossato cose molto sexy e mi sono tolto il turbante Sto per fare una doccia.. dopo che sono uscito, è venuta in pantaloncini e ha continuato dove mi ha lasciato.. mi mise la mano sotto la gonna e mi accarezzò il culo grosso.. lei potrebbe raggiungere il mio culo subito perché ero mutande.. l’acqua scorreva nel momento in cui ho preso il suo cazzo fuori dei suoi pantaloncini e lo raccolse.. era come una pietra. Ho coccolato per molto tempo, ho preso il suo cazzo senza volto in bocca e l’ho preso in bocca e stavo singhiozzando.. a mio padre piaceva e mi teneva la testa e andava e veniva intorno alla mia bocca.. passò un certo tempo e questa volta mi mise sul letto e mise la bocca sulla mia figa, broncio e leccare la corsa water..It era come se mio padre, che non aveva visto una figa per anni, stesse stringendo così bene con la sua lingua che stavo eiaculando e tenendo la testa di mio padre, stavo premendo sulla mia figa.. dice cosa sei papà, amore mio, stavo mormorando perché non ti ho visto fino ad ora e stavo raggiungendo l’apice del mio piacere.. Pensavo che non potesse essere un piacere nel pomeriggio. . ha finito il suo cazzo di lavoro con la lingua ed era il momento di venire al suo cazzo.. andiamo papà, ora stavo dicendo questo bellissimo cazzo.. mio padre entra facilmente nella mia figa increspata e inizia a scopare.. l’energia dell’uomo era sufficiente per finirmi, era davvero indescrivibile.. il pendolarismo stava diventando sempre più difficile e veloce ..era passata un’ora e mezza, facevamo l’amore e facevamo sesso.. Ho sentito le contrazioni di mio padre e volevo che eiaculasse dentro di me.si stava accumulando su di me, baciandomi sulle labbra e dicendo che non ti lascerò senza un cazzo.. Sarò tua moglie per lui, se mia madre non può combattere con te, lo farò, caro papà..

il desiderio per entrambi, e perché era per la famiglia, un sesso diverso stava emergendo.. e si è trasformato in un piacere incredibile.. siamo stati fottuti il più forte possibile.. tranne i fine settimana, ovviamente..
Non dovevo più cercare un marito.. Ero felice pensando che mio padre era sia affidabile e non mi avrebbe sconvolto.. anche mio padre era felice

Already have an account? Log In


Signup

Forgot Password

Log In