Advertising

maripossa father porno


Saluti, avevo 23 anni quando ho avuto questa avventura. Stavo lavorando in un lavoro d’ufficio in una società di costruzioni quando le scuole erano in vacanza. Il mio capo si è riscaldato a me in breve tempo e ha iniziato a farmi fare tutto il suo lavoro privato. Infine, mi ha mandato in una città di mare a Smirne, per prendersi cura delle sue case estive e fare una vacanza per 20 giorni. Sono partito venerdì sera. Poiché la stagione è l’inizio dell’estate, ho preparato una piccola borsa. Ero a Izmir all’alba del mattino. Ho comprato il mio biglietto da lì e sono andato nella città delle vacanze dove si trova la casa estiva. Casa estiva del mio capo era vicino alla spiaggia, con un giardino molto carino. C’erano lo stesso tipo di cottage in giro, penso che siano stati costruiti sotto forma di un sito. Sono entrato. Al piano superiore c’erano camere da letto, una camera matrimoniale e due per gli ospiti, credo. Ho optato per quello per gli ospiti. Il giorno dopo ho vagato per il cottage, c’erano posti sulla recinzione che avevano bisogno di dipingere. Sono andato a comprare i materiali dal mercato e mi sono messo al lavoro. Ho iniziato a dipingere con i miei pantaloncini sotto e la mia camicia. Ho usato il mio braccio per cancellare il termine occasionale. Nel frattempo, dalla casa estiva accanto, una donna bionda (il cui nome appresi più tardi era Emel e 41 anni) con il seno pieno come se stessero per saltare fuori dalla sua canottiera mi guardava dalla finestra con un bicchiere di limonata in mano Towards Verso mezzogiorno, avevo finito di raccogliere i materiali, quando un’ombra apparve sul mio comodino e sollevai la testa. L’ho rimosso. Oh mio dio, la bionda storditore era proprio di fronte a me in tutta la sua bellezza. La bellezza delle sue gambe era visibile attraverso la fessura della gonna. E ‘ come un dio del sesso. “Ti stavo guardando giovane, hai molto talento. C’è anche un dipinto in casa mia, puoi farlo?” dire. Credo che pensasse che fossi un pittore. Anch’io, senza alcun disturbo, ” Ho bisogno di vederlo, se è qualcosa che posso fare perché no. Mi permetta di raccogliere i materiali in due minuti, andiamo a vedere.”Ho detto. Il suo sguardo e i suoi movimenti mi hanno fatto impazzire. Il sesso stava letteralmente sgorgando su di lui. Ho raccolto le provviste e le ho messe da parte e ho detto: “Possiamo andare.”Ho detto. Lui è nella parte anteriore, io nella parte posteriore siamo andati a guardare il posto da dipingere.Il soffitto del bagno aveva alcune fuoriuscite di umidità e scheggiature, mentre li stavo esaminando, sono stato girato indietro dal suono della chiusura della porta. La donna era proprio di fronte a me nelle sue mutandine. Lei aveva le spalle alla porta, lei mi stava guardando, sexy sexi. “E c’è qualcuno qui per dipingere here” disse. In quel momento, senza pensare a nulla, improvvisamente mi tolsi la camicia e andai da lui e stringetti le mani sulle mie, le sollevai come un prigioniero e le premetti sulle labbra. Ho premuto il mio cavallo al suo cavallo mentre ci baciammo appassionatamente. Emel era in fiamme dappertutto. Stava cercando di spingermi via con le mani, cercando di liberare le sue labbra dalle mie labbra. “Piano slow piano.”Quando l’ho detto, all’improvviso sono arrivato a me stesso. Mi prese la mano e mi trascinò nella camera da letto accanto. La donna si contorceva mentre succhiava e leccava il collo e i lobi delle orecchie. Toccavo ovunque i miei palmi raggiungessero, ricevevo reazioni da ogni parte che toccavo. Stavo coppettando e impastando le sue spalle, la sua schiena, la sua parte bassa della schiena e i giri del suo fondo. Era come una pietra, i miei palmi scivolavano sulla sua pelle liscia come la crema. Il petto di Emel si sollevava su e giù come un soffietto, mordendosi le labbra e urlando di piacere I Sono atterrato sul suo seno con un rapido bacio e leccare. Emel era furiosa mentre prendevo i suoi seni nei miei palmi e li succhiavo in cerchi con la lingua e il labbro. Mi stava premendo sul collo e sui capelli, svenendo. Cercò di controllarsi, ma non ci riuscì, e le grida di piacere che uscivano dalle sue labbra echeggiavano dalle pareti. Lentamente ho fatto la mia strada verso il basso il suo seno. Ho sbattuto la mia lingua e il labbro nella sua fica mentre mi inginocchiavo sul pavimento e raccolsi le mani sul culo e lo sollevai a coppa. Stavo leccando e succhiando le labbra esterne e interne della sua figa. Emel ha iniziato a scuotere i fianchi secondo il ritmo e il tempo della mia lingua, gemendo e premendo il collo. Era come se due meravigliose palle di culo ballassero nei miei palmi, come pietre stuck ho infilato la mia lingua nella sua fica il più lontano possibile. Emel era infuriata, svenuta, la sua figa era fradicia. “Mi hai distrutto! Mi hai distrutto!”gemette. Ho succhiato e leccato la figa per un po’, poi mi sono alzato rapidamente, ho afferrato l’ascella di Emel e l’ho premuta di nuovo sulle labbra. Lui rispondeva caldamente. Ha assaggiato la sua figa dalle mie labbra, era come mordermi le labbra. Ha messo la mano sul mio cazzo e ha iniziato ad accarezzarlo. Ora mi stava baciando e leccando. È sceso rapidamente, si è inginocchiato davanti a me, ha afferrato il mio cazzo con entrambe le mani e ha giocato per un po’. “Anche la pelle è abbastanza grande!”ha detto. Dopo che mi ha schiaffeggiato la testa con alcuni colpi di lingua, ha preso il mio cazzo in bocca e ha iniziato a succhiare, fare il broncio e persino mordere. Stava facendo il broncio,come se stesse per succhiare tutto. Mi stavo divertendo molto, ma stavo anche avendo difficoltà a trattenermi, stavo cercando di controllarlo tenendogli i capelli Em Emel stava attaccando il mio cazzo come se fosse uscita dalla carestia, mi stava succhiando le palle e facendo il broncio. Le afferrai le spalle, la sollevai e la infilai nel letto. Ho diviso i fianchi e scopato il mio cazzo da dietro. Ho scopato il suo culo per circa 20 minuti colpendo il mio inguine. Emel infuriava, grattava le lenzuola e aveva un orgasmo a scatti. Dopo queste commozioni cerebrali, sono venuto troppo e schizzato nella sua fica. Eravamo coperti di sudore, siamo crollati sul letto come gelatina Em Emel giaceva sul letto in quel modo per un po’, poi lentamente è tornata in sé, mi è saltata addosso, mi ha abbracciato e mi ha portato sotto. Si aggrappò alle mie labbra e mi baciò a lungo, dicendo che era la prima volta che aveva sperimentato un tale orgasmo. Poi abbiamo fatto una doccia e ripulito insieme. Dopo le mie precedenti esperienze ‘bordello’, Emel mi ha insegnato come impressionante sesso con una donna disposta è, mi sono vestito e la ringraziò. I suoi occhi scintillanti, ” Ti ringrazio.”Disse e mi mise un bacio sulle labbra. D’accordo, stavo per dipingere il bagno di Emel il giorno dopo He Si aggrappò alle mie labbra e mi baciò a lungo, dicendo che era la prima volta che aveva sperimentato un tale orgasmo. Poi abbiamo fatto una doccia e ripulito insieme. Dopo le mie precedenti esperienze ‘bordello’, Emel mi ha insegnato come impressionante sesso con una donna disposta è, mi sono vestito e la ringraziò. I suoi occhi scintillanti, ” Ti ringrazio.”Disse e mi mise un bacio sulle labbra. D’accordo, stavo per dipingere il bagno di Emel il giorno dopo He Si aggrappò alle mie labbra e mi baciò a lungo, dicendo che era la prima volta che aveva sperimentato un tale orgasmo. Poi abbiamo fatto una doccia e ripulito insieme. Dopo le mie precedenti esperienze ‘bordello’, Emel mi ha insegnato come impressionante sesso con una donna disposta è, mi sono vestito e la ringraziò. I suoi occhi scintillanti, ” Ti ringrazio.”Disse e mi mise un bacio sulle labbra. D’accordo, stavo per dipingere il bagno di Emel il giorno dopo…

Already have an account? Log In


Signup

Forgot Password

Log In